TRATTAMENTI OSTEOPATICI

La Terapia Osteopatica segue i pazienti in diversi momenti della vita, garantendo percorsi di trattamento personalizzati.


Massage

PRIMA VISITA OSTEOPATICA

GRAVIDANZA.png

OSTEOPATIA PER DONNE IN GRAVIDANZA

dreamstime_xl_10693730-1024x753.jpg

OSTEOPATIA PER NEONATI E BAMBINI

Rivolta a tutti  pazenti

La seduta comprende una parte iniziale di domande per comprendere il dolore per cui viene il paziente, a cui segue un breve esame posturale e poi il trattamento osteopatico (esclusivamente manuale).

Rivolto alla donna in gravidanza dal 3° mese.

Il trattamento osteopatico in questo caso può migliorare possibili sintomi di dolore e la qualità della vita durante i cambiamenti fisiologici e strutturali ai quali il corpo della futura mamma va incontro durante la gravidanza.

Rivolta ai bambini da 1 mese fino all'età dell'adolescenza.

L’osteopatia neonatale, considera il neonato nel suo complesso, al fine di individuare con precisione eventuali elementi nocivi per lo sviluppo del bambino, cause di disfunzioni agli apparati (muscolo-scheletrico, dentale, oculare, digerente), ristabilendo l’armonia e quindi l’equilibrio dell’organismo.

img_c914aebc09340d54fa4dbe1a3ae069f9911590_edited.jpg

OSTEOPATIA PER SPORTIVI

OIP (1).jpg

OSTEOPATIA E KINESIO TAPING

OIP.jpg

OSTEOPATIA E GERIATRIA

Rivolta allo sportivo professionale, ma anche per quello amatoriale.

Il trattamento osteopatico permette all'atleta di affrontare le sfide al massimo delle proprie potenzialità, ma anche ritrovare lo stato di equilibrio in seguito a traumi sportivi o all'affaticamento dovuto all'allenamento.

Rivolta a tutti i pazienti.

Il trattamento osteopatico in alcuni casi può avvalersi dell'applicazione del kinesio taping, un cerotto elastico in cotone, non rilascia principi attivi, ma agisce mediante lo stimolo biomeccanico sul tessuto cutaneo e sottocutaneo.
Ha l’obiettivo di ridurre il dolore a carico delle strutture muscolo-scheletriche.

Rivolta a pazienti dai 70 anni.

Il trattamento osteopatico dolce e indolore riduce i disagi nell’anziano aiutandolo a conservare la propria tonicità. Si pone l'obiettivo di alleviare la sintomatologia e migliorare la qualità di vita.